Renowatt si aggiudica un premio: è la prima volta per un progetto di riqualificazione energetica in Belgio – progetto supportato dal servizio di Assistenza Tecnica della Commissione Europea

Liegi (Belgio) – RenoWatt, impegnata nella riqualificazione energetica di edifici pubblici nella provincia di Liegi, si è aggiudicata il premio “Best Energy Project 2017”. Il riconoscimento è stato assegnato nella città di Berlino (Germania) dalla Commissione Europea e dalla Berliner Energie Agentur, a fronte dell’impegno nell’affrontare i cambiamenti climatici e la capacità di coinvolgere gli enti pubblici nel progetto.

RenoWatt nasce come iniziativa del Groupement de Redèploiement Economique Liège (GRE-Liège) nel novembre del 2014. GRE-Liège, che all’epoca rappresentava dieci enti pubblici operanti nella provincia di Liegi (a cui si sono aggiunte nel tempo ulteriori municipalità), ha beneficiato del supporto dell’Assistenza Tecnica (TA) di EEEF tramite il Servizio di Assistenza Tecnica della Commissione Europea; obiettivo di tale azione di supporto è stato migliorare l’efficienza energetica di un raggruppamento di progetti più piccoli, rimuovendo di conseguenza barriere di natura tecnica, amministrativa e finanziaria che solitamente ostacolano gli enti pubblici nella messa in opera programmi d’investimento “verdi”.

Scopo di questo specifico progetto di TA è stato lo sviluppo dell’avvio di opere di riqualificazione, anche di deep retrofitting, tramite modelli di Energy Performance Contract (EPC) che interessassero edifici pubblici quali scuole, uffici e monumenti, così come anche sistemi d’illuminazione stradale distribuiti in un territorio composto da diversi comuni.

RenoWatt, in veste di “sportello unico”, ha fornito supporto tecnico, legale e finanziario, venendo in aiuto alle specifiche necessità dei vari enti pubblici coinvolti e ricercando, nel corso delle operazioni, soluzioni innovative di finanziamento che promuovessero l’impiego e le imprese locali nelle aree interessate.

Avviato con un investimento iniziale di quasi 34 milioni di Euro, l’ambizioso progetto è andato via via crescendo, aggiudicandosi quattro EPC per un ammontare di 51,9 milioni di Euro così come un ulteriore EPC, per lo Huy Regional Hospital, pari a 8 milioni di Euro (per un totale di 60m di Euro, manutenzione compresa). Un totale di 64 siti, che comprendono 154 edifici, sono stati riqualificati nelle province di Liegi, Seraing, Herstal, Verviers, e nei comuni di Oupeye, Bassenge e Trois-Ponts. Il progetto ha utilizzato fonti di finanziamento locali, tramite un prestito erogato da Belfius (Belgium Smart City Fund).

Il Team EEEF si congratula con GRE-Liège per lo straordinario risultato ottenuo nel fornire una risposta mirata alle questioni legate al cambiamento climatico nella provincia di Liegi. Zarpana Signor, Technical Assistant Manager per EEEF, ha aggiunto: “Il team di GRE-Liege, in collaborazione con gli enti pubblici locali, ha portato a termine un progetto esemplare di riqualificazione di edifici in tempi straordinariamente brevi, incoraggiando ulteriori comuni a impegnarsi nell’adozione di più efficienti misure energetiche. Siamo fieri di del premio ricevuto da RenoWatt, terzo progetto di EEEF cui siano stati riconosciuti riconoscimenti, oltre a quello per il Jewish Museum di Berlino (Germania) e per l’Ospedale Universitario S. Orsola Malpighi (Italia)”.

Il Fondo Europeo per l’Efficienza Energetica (EEEF) S.A., SICAV-SIF è una “societé d’investissement à capital variable” di diritto lussemburghese ed è stato istituito dalla Commissione Europea in collaborazione con la Banca Europea per gli Investimenti. La capitalizzazione iniziale fornita dalla Commissione Europea è stata incrementata dai contributi di Banca Europea per gli Investimenti, Cassa Depositi e Prestiti e Deutsche Bank nel proprio ruolo di Investment Manager.

Torna indietro