Mechthild Wörsdörfer

Mechthild Wörsdörfer

Mechthild Wörsdörfer è stata nominata Direttore per le politiche energetiche, Direttorato che si occupa della strategia generale e del monitoraggio delle politiche energetiche, relazioni internazionali ed analisi economiche nel Direttorato Generale per l’energia della Commissione Europea (dall’1 gennaio 2014). Prima di questa nomina era Capo Unità A1 (politica energetica e monitoraggio dei mercati dell’elettricità, gas, carbone e petrolio) responsabile per gli sviluppi della Comunicazione “Quadro per le politiche dell’energia e del clima per il periodo dal 2020 al 2030”, il Rapporto sui prezzi e costi dell’energia, la Roadmap 2050, la pubblicazione dei rapporti trimestrali sui mercati dell’elettricità e del gas, la preparazione del programma di lavoro ed il piano di gestione annuale, e il coordinemanto delle procedure di infrazione della DG.

Prima di entrare nella DG Energia, la Dott.ssa Wörsdörfer ha condotto una lunga carriera all’interno della DG impresa e industria. Come Capo Unità E4 (sviluppo delle politiche per le PMI) ha lavorato al coordinamento e allo sviluppo delle politiche per le PMI per la crescita e il lavoro, la preparazione e il monitoraggio della Comunicazione sullo "Small Business Act" per l’Europa. Dal 2009-2010 ha inoltre retto la carica di Direttore facente funzioni nel Direttorato E (Promozione della competitività delle PMI). Dal 1999-2000 ha lavorato nel Gabinetto del Commissario Erkki Liikanen, responsabile per le politiche d’impresa e la società dell’informazione.

Ha studiato economia all’Università di Heidelberg e all’Università di Montpellier ed ha completato i suoi studi con un Master in Economia Europea alla Libera Università di Bruxelles.

Parla Tedesco, Inglese, Francese e Spagnolo.