Benjamin Angel

Benjamin Angel

Benjamin Angel lavora presso la Commissione Europea dal 1994. Attualmente é Dirigente del Direttorato „Tesoreria e operazioni finanziarie”. Nel corso degli ultimi anni ha in particolare contribuito all’ideazione e negoziazione dei vari meccanismi europei di protezione nazionale (ESM, EFSM, EFSF) e di vigilanza macroprudenziale (ESRB). É stato direttamente impegnato nella preparazione di tutti i testi riguardanti l’istituzione dell’Unione Bancaria Europea (Meccanismo di vigilanza unico, Meccanismo di risoluzione unico…). É stato inoltre responsabile per la definizione e negoziazione del piano Junker e ha negoziato la regolamentazione istitutiva del Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici (EFSI), l’Hub Europeo di consulenza agli investimenti (EIAH) e il Portale dei Progetti Europei d’Investimento (EIPP). É inoltre membro del Comitato Guida EFSI, del Consiglio di Amministrazione del Fondo Europeo per gli Investimenti (EIF), del Consiglio di Sorveglianza del Fondo Marguerite e del Fondo Europeo per l’Efficienza Energetica e membro supplente del Consiglio di Amministrazione di Banca Europea per gli Investimenti e di ESM.

É stato precedentemente membro di gabinetto dei Commissari per gli affari economici e monetari Yves-Thibault de Silguy (Commissione Santer), Pedro Solbes (Commissione Prodi) e Joaquin Almunia (prima Commissione Barroso). É laureato alla HEC di Parigi (specializzazione in Finanza), all’universitá Sciences-Po di Parigi (specializzazione in Economia) e ha conseguito un master in scienze politiche e un dottorato in legge. É autore di numerosi libri e articoli sull’Unione Economica e Monetaria e sugli affari europei.